Benvenuto
Gruppo di Logica e Geometria della Cognizione
coordinatore: V. Michele Abrusci

 

Dipartimento di Matematica e Fisica
Università Roma Tre
Largo San Leonardo Murialdo 1
00144 Roma -Italia

 

Il fondamento scientifico della costituzione del gruppo risiede nell'interesse che tutti i suoi componenti portano alla moderna teoria della dimostrazione. Questo settore della logica matematica ha conosciuto recentemente una vera e propria "rinascita", dovuta al suo incontro con l'informatica: la corrispondenza di Curry-Howard stabilisce una corrispondenza tra dimostrazioni e programmi e tra esecuzione dei programmi ed eliminazione del taglio (un procedimento di trasformazione delle dimostrazioni ben noto ai logici). La scoperta di questa semplice e fondamentale corrispondenza è il punto di partenza per un nuovo approccio alla nozione di costruttività in logica ed alla programmazione in informatica.

In quest'ambito si colloca l'apparizione della logica lineare, che unisce gli aspetti "costruttivi" della logica intuizionista alle simmetrie della logica classica. La logica lineare nasce da un'analisi matematica molto fine della semantica delle dimostrazioni della logica intuizionista. Dalla sua apparizione nel 1986, essa si è imposta come strumento usato in vari settori di ricerca, dalla teoria della dimostrazione al lambda-calcolo, dalle macchine astratte al calcolo distribuito, dalla teoria della complessità alla programmazione logica.


News

Giornata di studi del gruppo "Logica e Geometria della cognizione"

Organizzatori:
Vito Michele Abrusci
Inizio:
05/07/2012
Fine:
Dove:
Aula Verra, Facoltà di Lettere e Filosofia - Università Roma Tre, via Ostiense 234
Descrizione

La giornata di studi è dedicata all’esposizione e alla discussione delle principali novità – di rilevanza per la filosofia – che emergono dalle ricerche che vengono svolte dai membri del gruppo di ricerca “Logica e Geometria della cognizione” in collaborazione con altri gruppi di ricerca italiani e internazionali.

Programma

Giovedì, 5 luglio 2012,

Ore 11.00 Jean-Baptiste JOINET (Université Paris Panthéon-Sorbonne, ENS Paris) , Teoria del significato e assiomatica dell'azione

Ore 12.00 V. Michele ABRUSCI e Paolo PISTONE (Università Roma Tre), Alcune motivazioni di una “sintassi trascendentale”: la correttezza delle dimostrazioni logiche, i “difetti” della logica del primo ordine, l’insufficienza della “soddisfacibilità” per l’accettazione di un sistema di assiomi

Ore 13.00 Teresa NUMERICO (Università Roma Tre), A cento anni dalla nascita di A. Turing: Turing e il concetto di interazione.

Ore 13.30 Pausa pranzo

Ore 15.00 Tavola rotonda su Complessità, informazione, computazione e interazione, con la partecipazione di Roberto MAIELI, Marco PEDICINI e Lorenzo TORTORA DE FALCO (Università Roma Tre).

Ore 16.30 Conclusione.


Proof-Nets with Slices for Non-Commutative Intuitionistic Logic

Speaker:
Gianluca Calcagni
Quando:
03/07/2012 - 14:00
Dove:
Aula Verra, Facoltà Lettere e Filosofia - Università Roma Tre, via Ostiense 234
Abstract

Summary: we expose a syntax for non-commutative intuitionistic logic in a "linear" fashion and we define the corresponding proof-theory with slices. We achieve:
(1) implicit box-building and sequentialisation in the general case
(2) strong confluence by cut-reductions for any single slice
(3) strong normalization for the implicational-free fragment


Temi di ricerca tra Logica e Filosofia

Docente:
Jean-Yves Girard
Inizio:
02/05/2012
Fine:
01/06/2012
Dove:
Aula Verra, Facoltà di Lettere e Filosofia - Università Roma Tre, via Ostiense 234
Descrizione

Nell'ambito del percorso formativo "Curriculum binazionale di laurea magistrale in Logica" diretto al conseguimento di doppio titolo (Università Roma Tre/Université de la Méditerranée di Marsiglia) viene attivato al secondo semestre 2011/12 un corso dal titolo "Temi di ricerca tra Logica e Filosofia" (6 crediti, SSD: M-Fil/02 oppure Mat/01), tenuto da Jean-Yves Girard del "Centre National de la Recherche Scientifique" (CNRS). Il corso è attivato nell'ambito della Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche, e si terrà nel mese di maggio presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Roma Tre, con i seguenti orari:

il mercoledì dalle 9 alle 13 in aula Verra
il venerdì dalle 9 alle 13 in Aula Verra.

La prima lezione si terrà mercoledì 2 maggio, l'ultima lezione si terrà venerdì 1 giugno.


Sintassi Trascendentale e Geometria dell’Interazione: interazioni tra logica e filosofia

Speaker:
V. Michele Abrusci
Quando:
17/02/2012 - 14:00
Dove:
Aula Verra, Facoltà Lettere e Filosofia - Università Roma Tre, Via Ostiense 234
Abstract


Linked Data e questioni di Compatibilità

Speaker:
Marco Romano
Quando:
22/12/2011 - 11:00
Dove:
Sala conferenze, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università Roma Tre - via Ostiense 234
Abstract


La normatività, risultati logici e prospettive filosofiche

Speaker:
Paolo Pistone
Quando:
04/11/2011 - 16:00
Dove:
Aula Verra, Facoltà di Lettere e Filosofia - Università Roma Tre, via Ostiense 234
Abstract

Seminario di lavoro per presentare gli spunti di ricerca aperti dalla tesi di laurea, illustrare le prospettive già individuate e ricevere indicazioni e suggerimenti per orientare la ricerca per il dottorato verso aree di possibile collaborazione con gli altri membri del Gruppo.


Web, Spazi di Compatibilità e Ludica: quali prospettive di ricerca?

Speaker:
Marco Romano
Quando:
04/11/2011 - 15:00
Dove:
Aula Verra, Facoltà di Lettere e Filosofia - Università Roma Tre, via Ostiense 234
Abstract

Seminario di lavoro per presentare gli spunti di ricerca aperti dalla tesi di dottorato, illustrare le prospettive già individuate e ricevere indicazioni e suggerimenti per orientare gli sforzi verso aree di possibile collaborazione con gli altri membri del Gruppo.


L'eredità di Steve Jobs e il futuro dell'informatica

Speaker:
V. M. Abrusci, T. Numerico, D. Fiormonte, R. Vacca, P. Cursi, R. Maieli
Quando:
19/10/2011 - 15:00
Dove:
Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia, Università Roma Tre - Via Ostiense 234, Roma
Abstract

Nell'ambito dell'insegnamento Logica e Comunicazione (Prof. V. Michele Abrusci, corsi di laurea in Scienze della Comunicazione e in Filosofia), si terrà il seminario L'eredità di Steve Jobs e il futuro dell'informatica - rivolto agli studenti e a tutti gli
interessati - per comprendere la figura e l'opera di Steve Jobs e riflettere sull'evoluzione che ha avuto l'informatica negli ultimi decenni e sull'interazione che sempre più si instaura tra i media della comunicazione.

Programma:

  • V. Michele Abrusci, docente Università Roma Tre - Introduzione
  • Teresa Numerico e Domenico Fiormonte, docenti Università Roma Tre - "La figura di Steve Jobs fra marketing e innovazione"
  • Roberto Vacca, ingegnere, esperto in comunicazione scientifica - "Immagini, estetica, trasperenza: total quality management!"
  • Paolo Cursi, dirigente Area Telecomunicazioni Università Roma Tre - "L'evoluzione degli strumenti informatici: l'esperienza di Roma Tre"
  • Roberto Maieli, docente Università Roma Tre - Conclusioni

Ontologies et Sémantique Lexicale

Organizzatori:
Gruppo di ricerca progetto LOCI
evento esterno
Inizio:
30/09/2011
Fine:
01/10/2011
Dove:
"Casa San Bernardo" - Via Laurentina, 289 (Metro B Laurentina) - Roma
Descrizione

Il gruppo di ricerca francese che opera sul progetto LOCI (LOCativité et Interaction en linguistique, logique et informatique – progetto finanziato dalla ANR) e il gruppo romano di Logica e Geometria della Cognizione dell’Università Roma Tre organizzano un incontro di studio su

« Ontologies et Semantique lexicale // Ontologie e Semantica lessicale»

a Roma, nei giorni 30 settembre e 1 ottobre 2011, presso la «Casa San Bernardo» (Via Laurentina 289 - Metro B Laurentina)
[Istruzioni per raggiungere la sede del workshop]

Il progetto LOCI si impernia su tre concetti messi in risalto dalla Ludica (uno degli sviluppi della logica lineare) : la locatività, la proceduralità e la normatività.
Il progetto intende utilizzare questi concetti nello studio del segno e del significato, sia nell’ambito della linguistica classica (ad esempio nella semantica lessicale), sia in ambiti connessi con la strutturazione dell’informazione e con la comunicazione nel web (ad esempio nelle ontologie), sia in ambiti più vasti e forse ancora non sufficientemente esplorati come i linguaggi gestuali e la pragmatica (dialoghi, atti linguistici, regole sociali che si esprimono attraverso il linguaggio).
Partecipano al progetto LOCI studiosi di varie università e centri di ricerca francesi, in collaborazione con alcune unità di altri paesi come il gruppo di ricerca di Roma Tre.

Il convegno di Roma si concentrerà sulle ontologie e sulla semantica lessicale, con la presenza e l’intervento di studiosi attivi su questi temi all’interno del progetto nonché di esperti (italiani e francesi) esterni al progetto, con l’illustrazione di nuovi approcci che si stanno sviluppando.

Relatori:
Michele Abrusci, Università Roma Tre
Aldo Gangemi, ISTC - CNR, Roma
Claudia Casadio, Università di Chieti-Pescara
Alain Lecomte, SFL, Université Paris 8
Pierre Livet, Université de Provence (Aix-Marseille)
Francesca Frontini, ILC – CNR, Pisa
Richard Moot, Labri, Bordeaux,
Remo Pareschi, Università del Molise
Daniele Porello, Amsterdam University
Marco Romano, Università Roma Tre e Epistematica Srl
Samuel Tronçon, Université de Marseille

[Abstract degli interventi]

Sono disponibili anche i file delle presentazioni.

Il programma dei lavori è disponibile come file pdf.
La partecipazione è libera.

Per informazioni, contattare
mromano@uniroma3.it - abrusci@uniroma3.it


L’interazione: un concetto della filosofia

Speaker:
Jean-Baptiste Joinet
Quando:
30/05/2011 - 14:00
Dove:
Aula Verra, Facoltà di Lettere e Filosofia - Università Roma Tre
Abstract